Best of Show

by

La  nuova giuria composta da Duccio Vitale, Paolo Fasce,  Paola Mogliotti, Fabrizio paoli e presieduta dal presidente di giuria Luca Giuliano ha formalmente consegnato i premi Best of Show.
Per il miglior progetto editoriale è stata premiata l’opera “L’era di Conan” della Ng International; per il miglior progetto artistico,“Kaleidos” di Oliphante; come miglior meccanica di gioco, “Agricola” della Stratelibri e per concludere il premio per miglior gioco per famiglie è stato assegnato a “Super Farmer” della Red Glove.
La giuria, in particolare le parole del presidente Giuliano, ha sottolineato il ruolo  di innovatori e di “selettori” di una nuova linea guida del gioco italiano.
È proprio quest’ultima parte che la giuria ha voluto evidenziare, cercando di far comprendere al pubblico i principali criteri della selezione, ovvero valutare la potenzialità di un gioco di dinamizzare l’ambiente ludico.
Dopo la premiazione, la giuria ha lasciato spazio a domande da parte del pubblico, che si sono incentrate principalmente sulla scelta di introdurre tra i tre semifinalisti del “miglior gioco di ruolo” la riedizione del gioco Warhammer.
È stato Luca Giuliano, insieme a un intervento di Emanuele Vietina a chiarire i dubbi del pubblico. Entrambi hanno fatto notare la differenza che si può trovare tra diverse riedizioni, e soprattutto, hanno fatto notare come alcuni giochi, per quanto semplici ristampe, abbiano un peso sul mondo del gioco decisamente rilevante.

Andrea Marmugi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: