I New Wave invadono Lucca

by

Considerando le poche nuove uscite ruolistiche presenti a questa Lucca Games 2009, fa piacere notare come la maggior parte di esse siano giochi dal design innovativo appartenenti alla corrente New Wave, portando così una ventata d’aria fresca nel panorama italiano.

Ma andiamole a scoprire una alla volta, in ordine di editore…

La giovanissima Coyote Press, sempre patrocinata da Wildboar Edizioni, si presenta al festival lucchese con ben due nuovi titoli.

Cold City è un avvincente titolo ambientato negli anni del Muro in una Berlino in piena guerra fredda, dove i rimasugli dei folli esperimenti nazisti minacciano di scatenare violenza ed uno scandalo internazionale dai pericolosissimi risvolti.
Un gioco di azione ed indagini, di paranoia e fiducia, di agenzie internazionali ed agenti con propri desideri.

Elar è un gioco che deve ancora provare sul campo il suo pieno valore in quanto è assolutamente nuovo… ed assolutamente italiano!
Progettato, sviluppato e prodotto interamente in Italia, il gioco si propone come strumento per la creazione di storie avvincenti in un originale mondo steam-fantasy di stampo vittoriano.

Janus Design scende in campo con un line-up di prestigio.

Non Perdere il Senno è al contempo una inquietante ed affascinante raccolta di Incubi e Talenti di Follia per l’oramai famoso Non Cedere al Sonno.

Polaris è un elegante manuale dalla copertina candida come la neve.
Il gioco permette di vivere storie tragiche di indomiti Cavalieri in lotta contro i demoni dell’Errore per salvare gli ultimi resti di un Regno destinato a scomparire… poetica metafora del destino di un fiocco di neve destinato a sciogliersi al sole, tratta dall’omonimo racconto breve di HP Lovecraft.

Infine è stato reso disponibile il preordine di Lo Spirito Del Secolo, acclamato gioco pulp-action in stile anni ’20 che vedrà la luce nei prossimi mesi.
Nell’attesa chi prenota la sua copia potrà avere in regalo un esclusivo poster in tiratura limitata ed una spilletta del Century Club… e la sua copia del manuale sarà firmata dall’autore originale, con tanto di numerazione corrispondente al suo personale numero di appartenenza al Century Club!

Narrattiva non è da meno e non solo porta due nuovi manuali, ma a sorpresa annuncia anche le tre prossime uscite della sua scuderia!

Sporchi Segreti è un gioco investigativo di stile noir/hard-boiled in cui un solo partecipante è “giocatore” e manovra l’investigatore protagonista della storia, mentre tutti gli altri sono “master” e collaborano alla realizzazione del crimine che andrà svelato.

Annalise invece si propone di ricreare le storie di genere e sapore ispirato ai più famosi romanzi del genere vampirico… un pò alla Anne Rice, un pò alla Bram Stoker.
Un gioco di passione e desiderio in cui tutti a turno sono sia giocatori che master, sia vittime che carnefici.

Gli annunci per l’imminente futuro non sono però da meno, con tre titoli di consolidato successo:

– Le Mille e una Notte: storie e fiabe inventate per intrattenere il Sultano, mentre intrighi e tranelli si svolgono sullo sfondo di un’esotica corte orientale.

– Montsegour 1244: vivere il dramma degli ultimi eretici catari assediati dalla cristianità e destinati alla cattura: abiurerai per salvarti la vita, o arderai sul rogo per la tua fede?

– Trollbabe: un classico di questa scuola di design: i giocatori (s)vestono i succinti panni di eroiche donne-troll dall’incredibile prestanza fisica e dai formidabili poteri magici… cosa mai potrà fermarti?

Arriva ultima in questa carrellata di novità la Stratelibri… in senso letterale.
E’ difatti stata una grande delusione il non trovare sullo stand le copie di Sulle Tracce di Cthulhu, l’attesissimo gioco ispirato ai romanzi di HP Lovecraft che sfrutta il regolamento Gumshoe.
L’assenza è stata spiegata con ritardi e disguidi che, a quanto pare, porteranno il manuale ad essere disponibile solo nelle prossime settimane.
Nulla di grave, ma che peccato, e che occasione persa!

Ultima nota en passant…
Presso lo stand Giochi Uniti era disponibile, solo in visione, la 3a edizione di Warhammer Fantasy Rolepay che, come già D&D4, ha compiuto significativi passi nella direzione dei nuovi design New Wave.

www.gioconomicon.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: