I sogni di Clara Serina

by

È in forma, è più informa che mai. Parla, canta, ride, ascolta e si commuove. Clara Serina è un fiume in piena ricco di emozioni e coinvolge i giornalisti in un happening in cui la discussione parte dalle sigle dei cartoni animati per toccare il cosmo, la spiritualità e arriva fino alle dimaniche di apprendimento della sessualità. Niente di strano per chi conosce la poliedricità dell’artista italo-brasiliana.

L’occasione per incontrare la Serina (già a Lucca nel 2006 con una trionfale performance assieme a I cavalieri del re) è la presentazione del suo nuovo CD. Il lavoro si chiama Merry Christmas e raccoglie pezzi a tema interamente scritti e coarrangiati da Clara.

“Il successo del passato mi ha lasciato una responsabilità: fare qualcosa di nuovo. L’ispirazione per questo disco è arrivata a Natale 2011, in Brasile, dove ogni anno vado a passare le feste per interrompere,con il sole sudamericano, il freddo degli inverni italiani. È stato un momento di saudade a creare il corto circuito tra il mio passato musicale, legato al mondo onirico dei cortoons, all’aura magica che il Natale ha sull’immaginazione dei bambini”.

Clara accenna ai pezzi del passato e si commuove, ma canta anche le nuove canzoni, melodie dal tocco inconfondibilmente suo. Ha una voce che penetra e quasi scruta l’animo dei giornalisti – “Difficile separare il fan dal giornalista” aveva appena chiosato Alberto Rigoni – con i quali il discorso si sposta sul misticismo: “Ho sempre avuto il senso del sacro ma non lo lego alla religione. Sono convinta che ogni persona abbia una parte di sé capace di fare esperienze mistiche, esperienze che possono cambiare la vita e aprire lo sguardo alla vibrazione che anima l’universo intero. Ho fatto un sogno in cui riuscivo a cantare in armonia con il creato, seguendo la musica del cosmo. Esperienze mistiche e creatività sono legate, per questo sto preparando un disco di musica sacra“.

Prima della chiusura Clara assesta un colpo che non mancherà di mettere in subbuglio qualche milione di fans: “A marzo uscirà un nuovo disco di canzoni legate ai cartoons“.

Per chi volesse sapere di più (e magari scoprire cosa c’entra l’apprendimento della sessualità): www.claraserina.com.

 

Fabrizio Salvetti
redazione

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: