Mura Maestre: ogni muro ha la sua storia

by

Mura Maestre è il tema del concorso per illustratori e fumettisti fra i criteri di valutazione la capacità di trasmettere emozioni, l’originalità, l’esecuzione tecnica.

“È stato divertente vedere come ci possono essere visioni differenti sullo stesso tema” afferma Teresa Porcella, giurata.

Questo concorso dimostra come sia necessario attraversare le barriere per guardare dentro noi stessi, distruggere il muro per vincere le paure, le angosce, la solitudine.

La vittoria è andata a Gioia Marchegiani, che si è ispirata alla città di Kandur.

Rosaria Rollo, vincitrice di una menzione speciale, presenta la sua opera. Un’interpretazione ironica e grottesca, in bicromia, dei muri delle case,  “Da quelle mura alcuni provano a scappare, altri cercano di difendere quello che hanno”.

Livio Sossi, spiega che è in corso un progetto con i detenuti di San Vittore. Tanti, fra i migliori professionisti italiani hanno aderito all’iniziativa, i cui lavori migliori si trovano attualmente a Lucca.

Perché ogni muro ha la sua storia.

 

Francesco Del Bono
redazione

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: